Le 4 migliori università per studenti esteri in Italia

Per un giovane che vuole intraprendere studi universitari al di fuori dei propri confini, le situazioni da affrontare non sono poche; dopo aver ponderato bene l’università scelta, si passa al posto dove risiederai e cosa ti offre, lo stile di vita e si valuterà poi tutti i costi. Per gli studenti esteri che vogliono frequentare i corsi delle università Italiane, la maggior parte prendono in considerazione quella di Bologna, che è per eccellenza la migliore d’Italia; quelle di Padova e Firenze perché sono rinomate a livello internazionale per la facoltà di Medicina e Chirurgia, ed a seguire abbiamo l’Università di Pisa che fa parte della Universities Research Association.

shutterstock_218246437Gli studenti delle università

Affrontare questa meravigliosa avventura del frequentare i corsi di un ateneo, scaturisce negli studenti emozioni fortissime, accompagnate da sorrisi nei giorni migliori, e dai pianti quando tutto lo sforzo che si è messo per superare un esame, viene vanificato dal giudizio negativo ricevuto dall’esaminatore. La preparazione agli esami è stressante, a volte chiusi nelle stanze studiando fino a notte inoltrata, dopo che si è frequentato le lezioni durante il giorno; senza dimenticare che moltissimi studenti, condividono la stessa abitazione con altri loro compagni di corso, e la convivenza non è mai semplice! Per chi vuole dei suggerimenti sui programmi universitari in generale, indirizzatevi anche su sito schoolapply.com

Il progetto Erasmus

Da quando è stato creato il Progetto Erasmus, molto è cambiato per moltissimi studenti universitari dell’Unione europea, ha dato il via ad una vera e propria mobilità studentesca, una possibilità interessantissima di frequentare in una università straniera un periodo di studio, ottenendo inoltre dalla propria università di partenza, un riconoscimento legale per gli studi effettuati. L’esperienza Erasmus, è diventata un vero e proprio fenomeno culturale fra gli studenti universitari, avendo l’occasione di vivere all’estero ed in maniera indipendente, comprendendo anche una differente cultura. Una esperienza di vita unica, ed uno scambio interculturale che è in continuo aumento.